Raffaele Santacroce

Raffaele Santacroce Architetto > Studio > Raffaele Santacroce

 

 

Architetto Raffaele Santacroce (Ord. Arch. Prov. BS n.2734) Nasce a Briatico nel 1966, consegue la Laurea in Architettura al Politecnico di Milano e nel 2004 fonda lo studio SANTACROCEARCHITETTI, agenzia di progettazione integrata. Nel 1997, anno in cui inizia l’attività in proprio, fonda Ridisegno Architetti Associati, occupandosi di progettazione urbana ed architettonica, restauro ed interior design. Fin dall’inizio dell’attività partecipa a vari concorsi nazionali ed internazionali, aggiudicandosi il terzo premio al Concorso internazionale “un asse verde attrezzato per l’area orientale di Napoli”, il secondo premio del concorso internazionale “The School of the Future: ISCED 1 and 2- primary and lower secondary education” ed il secondo premio del concorso internazionale “The School of the Future: ISCED 0 – pre-primary education”. Molti dei progetti redatti nel corso di questi vent’anni sono stati pubblicati su riviste di settore ed altresì esposti in varie mostre di architettura e fiere di settore. Dal 1996 al 2002 è assistente alla didattica presso il Dipartimento di Progettazione Architettonica nel corso tenuto dal Prof.Arch. Enrico Mantero, del Politecnico di Milano – Facoltà di Architettura Campus Bovisa. Partecipa a vari seminari di studio nell’ambito della progettazione urbana ed architettonica, tra cui La città del Teatro – Parma e Architettura e teatro – Reggio Emilia. Nel 1999 riceve i sigilli d’argento dell’Università Federico II di Napoli per il progetto “L’immediato possibile”. Nel 2007/2008 consegue il Master Project & construction management presso la Facoltà di Ingegneria di Brescia specializzandosi in design management. Nel 2010 segue il corso di specializzazione sul “Paesaggio” organizzato dall’Ordine degli Architetti di Brescia e dalla Soprintendenza dei beni culturali di Brescia. Nel 2012/2013 segue il master “Riqualificazione fluviale” pianificazione, progettazione e gestione del territorio ed in particolare dei corsi d’acqua improntato all’integrazione degli aspetti ecologici, idraulici e geomorfologici e alla partecipazione pubblica, con attenzione alle ricadute pratiche nell’ambito dell’implementazione dei contratti di fiume. Nel 2016 segue il corso di specializzazione Edifici ad energia quasi zero e Progettazione di Impianti alimentati da Fonti di Energia Rinnovabile (F.E.R.), specializzandosi come progettista F.E.R. Nello stesso anno approfondisce tematiche quali il BIM (building information modeling) applicato alla progettazione architettonica in vari corsi di specializzazione. Nel corso degli anni è stato nominato piu’ volte tecnico esperto in commissioni edilizie di vari Comuni, attualmente fa parte della commissione edilizia del Comune di Asola (MN). Dal 2008 al 2012 collabora con Associazioni ed Enti no profit per la promozione di sistemi che migliorano la qualità della vita in aree geografiche particolarmente problematiche e con bassi tassi di sviluppo, redigendo vari progetti di sviluppo, nazionali ed europei, nel centr’Africa ed in particolar modo nella Repubblica Democratica del Congo e in Burkina Faso.